La Fidanzata di Pinocchio

Spettacolo teatrale interattivo per bambini sinceri e non

di e con Federica Festa
La fata turchina è Elena Cornacchia
Consulenza magica Mago Mancini

Dove l’avete lasciato la storia di Pinocchio? Forse all’ultima pagina che ha scritto il signor  Collodi.? Sapete come prosegue la vita da bambino buono? No! Fa niente, ve lo diciamo noi, in questo spettacolo.

Pinocchio, ormai diventato un giovanotto in carne e ossa si è fidanzato con una sua vecchia fiamma, una ragazza scapestrata che ha conosciuto al Paese dei Bernoccoli. Ed è proprio lei che vogliamo farvi conoscere. La fidanzata di Pinocchio si chiama Pina, ha ancora il vizio della bugia e non è proprio un angioletto. La conosciamo perché è appena scappata di casa e la Fatina Tacchina la sta cercando inutilmente.

Nel suo fuggire Pina incontra i bambini e li istruisce su come diventare malandrini come lei: con una ferrea logica “lucignolesca” comincia a spiegare quanto faccia male lavarsi, andare a scuola, e fare i compiti. Invita tutti a seguirla al Paese dei Bernoccoli: certo, lì i libri sono vietati, si gioca tutto il giorno e si mangiano spaghetti alla nutella!

La nostra eroina, che in compenso non sa contare ne fare le addizioni, si ritrova all’ennesima bugia un naso lungo lungo e le spuntano due pelosissime orecchie da asino. Per fortuna arriva la bellissima e altissima Fatina tacchina, tanto cresciuta perché nella sua vita non ha mai detto le bugie di secondo tipo, quelle che fanno accorciare le gambe. La Fata, con una formula magica, salva Pina e la riporta sulla retta via, quella di casa, dove anche l’ormai  buon Pinocchio l’aspetta.

Lo spettacolo è condito con filastrocche, allungamenti di naso, di orecchie e tante magie, ma soprattutto vive grazie alla partecipazione dei bambini che vengono coinvolti in gare di bugie, colpi di bacchetta magica, travestimenti e giochi come al vero Paese dei bernoccoli.La fidanzata di Pinocchio gira l’Italia nelle scuole, nei teatri e nei parchi tematici. E’ uno degli spettacoli della Fondazione Collodi per il Parco  DI PINOCCHIO.